Rapporto Caritas-Migrantes 2020: i dati siciliani per andare oltre l’accoglienza

CATANIA. Nel corso del 2019, risultano registrati poco più di 200 mila stranieri residenti in Sicilia. La loro presenza arricchisce le città isolane culturalmente, umanamente (tasso di natalità pari al 10,7 per mille abitanti contro il 7,7 della media complessiva siciliana) e anche economicamente, dal momento che sono 18.410 i titolari di imprese nati in un Paese extra-Ue, dato che risulta in crescita di 1,6 punti percentuali rispetto alla rilevazione del 2018.

 

relazione e formazione

 

aiuta la caritas

 

 

 

diventa volontario

 

sportello cerca lavoro

 

caritas italiana

centro ascolto