Sbarcati i migranti della Diciotti

Riportiamo, da fonte Ansa, la notizia relativa allo sbarco dei 137 migranti dalla nave Diciotti. In seguito all'identificazione, sono stati trasferiti nell'hot-spot di Messina, in vista della distribuzione tra Chiesa italiana, che ne ospiterà un centinaio, Albania e Irlanda, una ventina ciascuno.

Nella giornata di ieri, in merito alla situazione al porto di Catania, era intervenuto anche Salvo Pappalardo, responsabile delle attività in Caritas Diocesana, nel corso del radiogiornale di Radio Vaticana.

Centro Astalli e Caritas Catania chiedono lo sbarco immediato dei migranti al porto di Catania

CATANIA. Il Centro Astalli e la Caritas Diocesana di Catania esprimono un profondo e marcato dissenso nei confronti della gestione della situazione che ormai da lunedì sera riguarda 177 migranti, tra cui 29 minorenni non accompagnati, trattenuti a bordo della nave Diciotti nel porto di Catania.

Nasce la nona impresa col servizio microcredito della Caritas Diocesana

MicrocreditoCATANIA. Un altro piccolo e importante tassello per contribuire all'ispessimento del tessuto produttivo della Città. Da qualche settimana è attiva la nona impresa nata nell'ambito del servizio microcredito della Caritas Diocesana. Il beneficiario è Lino Penzavalli che ha usufruito del microcredito etico sociale erogato dalla Banca di Credito Cooperativo Etneo S.C.

La Caritas Diocesana all'incontro nazionale della rete Onds - Richieste raddoppiate all'Help

HelpCATANIA. La Caritas Diocesana di Catania parteciperà all'incontro organizzato dall'Osservatorio sul disagio e la solidarietà nelle stazioni italiane (Onds) il 19 e 20 luglio a Roma. Due giorni di riflessione e condivisione delle prime rilevazioni dei servizi per i poveri degli Help Center di tutta Italia.

Iscriviti a

 

relazione e formazione

 

aiuta la caritas

 

 

 

diventa volontario

 

sportello cerca lavoro

 

caritas italiana