Migranti in stato d'abbandono al Palaspedini, la denuncia di Caritas Catania

Caritas Catania denuncia lo stato d'abbandono in cui versano i migranti al Palaspedini. All'interno della struttura da giorni si assiste alle stesse scene: migranti disposti lungo i gradoni sopra mucchi di materassini maleodoranti, condizioni igenico-sanitarie precarie, con tanto di transenne che fungono da box improvvisati in spazi ristretti e angusti (nella la foto di Caritas Catania).

Incontro con i volontari

 Sabato 21 giugno 2014 alle h. 17.00 presso la sede di via Acquicella n.104, il direttore della Caritas diocesana, Don Piero Galvano, incontra i volontari per un momento di dialogo e di confronto che si concluderà con la celebrazione eucaristica.

Emergenza sbarchi: alcuni migranti chiamano casa dopo la traversata

Il Palanitta è un piccola struttura nascosta tra i palazzoni grigi di Librino, periferia disagiata a sud-est di Catania. Si fa fatica a trovarlo in assenza di indicazioni precise. Quasi fosse nascosto appositamente. Improvvisamente osserviamo un'isola di persone che girano tra le piazzette attigue.  Sono i migrati arrivati a Catania negli ultimi giorni. Hanno voglia di parlare e raccontarsi.

Pagine

Subscribe to Caritas diocesana di Catania RSS