Incontro vicariale presso la parrocchia 'Maria Ss Annunziata Al Carmine'

Lunedì 19 gennaio, alle ore 10, presso la Parrocchia Maria Ss Annunziata Al Carmine, in piazza Carlo Alberto si terrà l'incontro di zona per il III Vicariato. Saranno presenti il direttore della Caritas diocesana, Don Piero Galvano, e Salvo Pappalardo operatore Caritas, che parleranno di 'Promozione Caritas' nell'ambito delle diverse realtà parrocchiali insieme ai parroci ed ai diaconi del Vicariato.

'Fame Zero', un'iniziativa che non riguarda Caritas Italiana nè le Caritas Diocesane

Caritas Italiana prende le distanze dall’iniziativa "Famezero.com - contro lo spreco del cibo nel mondo". Con una nota diffusa alle Caritas Diocesane si fà chiarezza su una situzione che in questi mesi ha generato confusione e perplessità. Sul sito è riportato il titolo della campagna Caritas "Una sola famiglia umana. Cibo per tutti", con sotto scritto Papa Francesco. Sono tutti elementi che generano confusione.

Il 6 gennaio 'Sacra Rappresentazione della Natività': al termine raccolta fondi in favore della Caritas Diocesana

Martedì 6 gennaio dalle ore 16:00, con partenza da piazza Stesicoro, l'associazione artistico‐culturale “Vita Cultura e Tradizione” di Misterbianco promuoverà un Presepe Vivente che sfilerà per il centro storico fino a raggiungere il sagrato della Basilica Cattedrale dove sarà allestita la grotta della Natività.

Emergenza freddo, la Caritas dona 200 sacchi a pelo per i senza fissa dimora

La Caritas Diocesana di Catania fronteggia l'emergenza freddo con l'acquisto di 200 sacchi a pelo grazie al fondo del progetto umanitario e di accoglienza ai migranti "Maria Corrao". I sacchi letto saranno distribuiti dai volontari dell'Unità di Strada ai senza fissa dimora della città nel consueto servizio notturno, che sarà attivo anche il 31 dicembre e per Capodanno.

Natale 2014, il messaggio del direttore della Caritas Diocesana: “Non lasciamoci ingannare da luci artificiali”

Don Piero Galvano, direttore della Caritas Diocesana, per il Santo Natale ha rivolto un messaggio di speranza alla città, ai volontari e agli operatori Caritas: “Nel mondo di oggi, durante il periodo di Natale, sorgono tante stelle comete che si posano sui luoghi più disparati: le vedete nei centri commerciali, in tutti i negozi, nei ristoranti.

 

relazione e formazione

 

aiuta la caritas

 

 

 

diventa volontario

 

sportello cerca lavoro

 

caritas italiana